Just Culture: Balancing Safety and Accountability. Di Sidney Dekker

justPerchè incolpiamo chi commette errori? In questo libro Dekker comincia da una terribile esperienza lavorativa di una infermiera con 25 anni di esperienza sulle spalle che viene accusata e condannata per omicidio colposo in quanto ha erroneamente diluito la dose errata di xylocaina causando la morte di una bambino di 3 anni.
Abbiamo bisogno di incolpare per spiegare cosa è andato storto, trovando un capro espiatorio, una mela marcia ma in realtà non abbiamo ancora compreso la lezione. Una culura “giusta” non incolpa nessuno ma ricerca i problemi insiti in una organizzazione e stimola l’incident reporting.
Un libro assai utile per molti manager privi di tale cultura. Da diffondere anche tra i politici italiani, giudici e giornalisti.